Le iscrizioni sono ufficialmente chiuse!

Tetto massimo raggiunto! Scopri
Classifiche
Photo

Alta Valtellina Bike Marathon “Special E...

Ci siamo…, la gara più “tosta” dell’intero arco alpino è ai nastri di partenza; una starting list davvero numerosa con bikers provenienti da tutta Italia e dall’estero.

Soddisfatto il comitato organizzatore che per il decennale della manifestazione, già dallo scorso fine febbraio, ha chiuso le iscrizioni per il raggiungimento massimo degli iscritti fissato a 2500 bikers!

Un appuntamento diventato ormai imperdibile per gli amanti delle ruote grasse, grazie alla straordinaria spettacolarità di un territorio montano di rara bellezza dove la mountain bike trova le sue vere origini.

Fra gli sfidanti, numerosissimi sono gli amatori, molti in gioco anche per conquistare lo scudetto del Prestigio 2018, circuito nazionale promosso dalla rivista MTB Magazine del quale l’Alta Valtellina Bike Marathon fa parte.

Agguerrita anche la battaglia fra i professionisti del fuoristrada nazionale ed internazionale per i quali la marathon valtellinese è prova decisiva per la selezione alla partecipazione dei mondiali marathon il prossimo 15 settembre ad Auronzo.

Al via il campione Italiano Samuele Porro, portacolori della Treck Selle S.Marco, giunto secondo la scorsa edizione.

Ottimo conoscitore del percorso è il valtellinese Mattia Longa con i fratelli Crisi, in forza al team Cannondale Rh Racing Team.

A seguire Daniele Mensi, protagonista della passata edizione, del team di patron Stefano Gonzi (Soudal Fix – All - Leecougan) con Luca Ronchi e Stefano Valdrighi; non ci sarà il loro capitano, Cristian Cominelli perché infortunato.
Al fianco del “capitano” Jury Ragnoli, del team Scott di patron Mario Noris, troviamo anche Cristiano Salerno, Pietro Sarai e Paolo Colonna.

Presente il team Focus XC Italy Team con Kevin Filipozzi, Stefano Stefanini e Diego Beltramo e per il Bottecchia Factory Team, Stefano dal Grande ed Efrem Bonelli.

In “blocco” (cinque) i forti polacchi del JBG2 – Cryospace Professional Team con in testa Adrian Brzozka, tra i “migliori” nella passata edizione; per il team torinese di patron Beppe Giordano, il Silmax Racing, ricordiamo “Pippo” Lamastra, Andrea Comola, Matias Armando e Alessandro Saravalle.

Inossidabile, il bergamasco Marzio Deho con il suo compagno di team, il giovane e promettente piemontese, Jacopo Billy (team Olympia).

Tra le donne al via l’ex campionessa italiana e vincitrice della scorsa edizione (2017), la toscana Maria Cristina Nisi (Bike Innovation Focus Rosti Team) e Annabella Stropparo (Team Scapin Tek Series) al suo esordio nella “race” valtellinese.

Infine, per il Giant Liv – Polimedical Team Costanza Fasolis, per il team Focus XC Italy Team Chiara Burato, per il team Cicli Taddei Elena Gaddoni e la testimonial del marchio “Bormio”, la tedesca Nadine Rieder del team Rotwild MTB Racing.

Da parte del comitato organizzatore, il benvenuto a tutti i numerosi bikers ed accompagnatori, che hanno scelto questo importante evento dedicato alla mountain bike per trascorrere un lungo fine settimana all’insegna dello sport, della natura e del sano divertimento

Special Team

Special Team


Un premio speciale per le squadre

Scopri

Bike Wash


Un angolo di tecnologia nel cuore delle Alpi Valtellinesi

Scopri

Bike Adventure


26-27 luglio 2018: due spettacolari tappe escursionistiche aperte a tutti

Scopri

Le iscrizioni sono ufficialmente chiuse!

Tetto massimo raggiunto! Scopri

gara eccezionale!

Bellissima per quanto è impegnativa... Ottima organizzazione, ottimi ristori e ottimo personale di percorso... Dovete fare scuola ad altre manifestazioni simili. Complimenti!

Mauro Valdifiori Leggi tutte le recensioni

Ultime notizie

dal blog di Alta Valtellina Bike Marathon

I partner

che supportano Alta Valtellina Bike Marathon Scopri tutti i partner

© copyright 2017 Alta Valtellina Bike A.S.D. - P. Iva 00884240144 - Ueppy: soluzioni per il Web -